Errore di upload video VR360 su YouTube e Facebook, come risolvere

I video VR360 sono uno strumento eccellente per l’advertising, l’intrattenimento e la comunicazione. Oggi sempre più aziende o amatori utilizzano differenti tecnologie per creare e condividere i propri video immersivi. C’è il rischio, però, che una volta caricato il nostro video VR360 sul player che abbiamo scelto, non riusciamo a visualizzarlo.

In questo articolo vediamo come risolvere questo errore su YouTube e Facebook, anzi, prevenirlo già in fase di upload.

Video VR360 e metadati

Una scorretta o mancata visualizzazione dei video VR360 può essere causata dai metadati del video stesso. I metadati non sono altro che informazioni testuali che devono essere aggiungiunti al video per permettere ai player di riconoscere il contenuto che stai caricando come video sferico.

In pratica dobbiamo comunicare a Facebook o YouTube: “Guarda che questo è un video VR360“!

L’aggiunta di questi metadati è un’operazione che è possibile fare manualmente o con uno script apposito. Quello che vi segnaliamo è un software semplicissimo che permette in pochi secondi di “ingettare” questi dati nel video. Un trick che abbiamo rubato dai professionisti della realizzazione di video sferici, docenti del VR360 – Professional Training.

Risolvere in 8 mosse

Una volta che il tuo video VR360 è pronto, indipendentemente dalla tecnologia o attrezzatura che utilizzata per realizzarlo, segui questi passaggi:

#1

Apri la pagina a questo link.

#2

Scarica l’app 360 Video Metadata che ti permetterà di “informare” YouTube e Facebook che il tuo video è sferico. Nella sezione Download, clicca sul primo risultato per Mac o sul secondo Windows ed avvia il download.

#3

Scaricherai una cartella compressa: aprila e avvia il software al suo interno: Spatial Media Metadata Injector. Ti si aprirà una finestra in alto a sinistra.

#4

L’interfaccia è in inglese, ma non preoccuparti, è semplicissima. Clicca su Open e si aprirà una cartella nella quale potrai andare a cercare il video cui vuoi ingettare i metadati.

#5

Una volta scelto il video, nella finestra del software vedrai la dicitura Metadata found o Metadata not found. Quindi se il video conteneva già i metadata necessari a una corretta visualizzazione o meno.

#6

Se i metadata non sono già presenti, dovrai cliccare sulla casella Spherical.

#7

Clicca su Save As per salvare il tuo video completo di metadata. Il nuovo file avrà lo stesso nome di quello di partenza con in più l’aggiunta dell’indicazione dei metadata per riconoscerlo. Tutti i nuovi file creati da questa app saranno rinominati“nomefile_er_injected.mp4”.

#8

Clicca su Salva

Il tuo video VR360 con i metadata al loro posto è pronto!

Il consiglio dei professionisti

Come abbiamo visto si tratta veramente di un’operazione rapidissima e che ci permette di essere sicuri di caricare un video sferico senza problemi di visualizzazione. Questo ci permette di evitare upload lunghissimi di video che poi non si vedono.

Abbiamo rubato questo tutorial da chi realizza video sferici VR360 per professione. Gli stessi che saranno a tua disposizione per il primo corso in Italia interamente dedicato alla realizzazione dei video immersivi, in collaborazione con GoCamera Academy: VR360 Professional Training, Milano, 4 e 5 Novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.